E-mploy-Me!

E-mploy-Me! 2018-10-15T14:23:34+02:00

E-MPLOY-ME!

Questo progetto mira a promuovere l’empowerment, l’inclusione sociale ed economica delle donne immigrate, escluse dal mercato del lavoro, attraverso l’alfabetizzazione mediatica e le competenze digitali. Per fare questo, le donne immigrate disoccupate saranno immerse nella realizzazione del progetto fin dall’inizio, sia indirettamente che direttamente.

Questo progetto affronterà i bisogni delle donne migranti e con l’obiettivo di eliminare le barriere sociali e culturali che ostacolano la loro integrazione socio-lavorativa, spesso influenzata dalle nuove tecnologie.

ATTIVITÀ

Verranno svolti due corsi di formazione intensiva, che coinvolgeranno i beneficiari diretti del progetto.

La prima attività di E-mploy-Me! in cui saranno coinvolti i beneficiari finali, sarà nel corso intensivo di formazione iniziale. Questo seminario è estremamente necessario, poiché ha lo scopo di introdurre i partecipanti nelle competenze digitali e promuovere il loro apprendimento in questo senso. Con questa attività i partecipanti otterranno benefici sotto forma di competenze digitali, facendo un passo verso l’ottimizzazione della loro occupabilità.

D’altra parte, si terrà una seconda riunione di formazione, per la quale i partecipanti devono aver completato il primo corso online. Durante questa sessione, procederemo con la valutazione, forniremo feedback e valuteremo anche la preparazione e l’autostima.

Con queste attività è inteso:

  • Promuovere l’uguaglianza di genere e l’empowerment delle donne immigrate attraverso l’accesso alle nuove tecnologie.
  • Aumentare l’occupabilità delle donne immigrate e le possibilità di diversificazione professionale offrendo loro nuovi strumenti e promuovendo le loro competenze.
  • Portare le donne immigrate alle risorse che le nuove tecnologie possono offrire loro.
  • Promuovere l’inclusione socio-lavorativa delle donne immigrate nei paesi partecipanti.

Paesi partecipanti: Spagna, Italia, Germania, Austria e Cipro.